Luglio 17, 2019
Booking.com

Itinerari gastronomici

Un viaggio è un percorso di conoscenza e spesso la conoscenza del posto che ci ospita si approfondisce a tavola.
Tante sono le tradizioni culinarie che vedono protagonista la Capitanata, in particolar modo la città di Foggia, ricca di saperi e sapori in termini di usi e costumi gastronomici.
Un paesaggio caratterizzato da immensi boschi di leccio e vegetazione piuttosto spontanea, tipica della macchia mediterranea, costituisce il territorio sul quale sono stati insediati, nel corso del tempo, dei vigneti di grande interesse, utili per la produzione di un vino che ha conquistato da tempo l’importante denominazione di origine controllata.
La Puglia offre davvero tanto in termini paesaggistici e di produzione enogastronomica di prodotti riconosciuti eccellenti in tutto il mondo.
Ogni paese ha il proprio simbolo legato alla gastronomia locale: a Manfredonia, cittadina del Gargano in provincia di Foggia, è la farrata il dolce rustico per eccellenza.
La Puglia è conosciuta ed apprezzata nel mondo soprattutto per i suoi bellissimi paesaggi, caratterizzati anche da immensi vigneti. Molti sono i produttori locali che con il loro lavoro hanno dato vita ad un prodotto riconoscibile e stimato su ogni tavola: il vino!
La Puglia è ricca di prelibatezze gastronomiche dovute alla generosità del suo territorio.
Poche altre cose appagano i sensi come una fetta di pane – il massimo se è quello di Altamura – con un po' di formaggio pugliese.
Il Primitivo di Manduria nasce dall’uva prodotta dalle splendide vigne di Manduria, città pugliese situata nella zona di Lecce.
La Puglia è un territorio variegato nel paesaggio, nel clima e di conseguenza nelle coltivazioni.
Quando si tratta di cibo, si sa, l'Italia è un territorio sconfinato, per questo parlare di piatti pasquali pugliesi è un po' riduttivo se si pensa a tutte le varianti che ci sono di una stessa ricetta dal Gargano fino a Lecce.
La gastronomia pugliese è ricca di prodotti lavorati secondo antiche tradizioni, dai latticini alle conserve, tuttavia il grano è senza dubbio la materia prima da cui parte l'alimento più semplice, ma al contempo principe, di ogni tavola: il pane.
Nel 2013 la Puglia è stata inserita tra le dieci "top wine destination nel mondo". E a ben dire, visto che la cultura enologica autoctona, è letteralmente rinata negli ultimi trent'anni, con la riscoperta di vitigni solitamente utilizzati per tagliare vini di alta caratura.
La Puglia vanta diversi primati quando si parla di olio. È, infatti, una delle regioni d'Italia in cui la coltivazione degli ulivi è più diffusa, e quella in cui ha origini risalenti a mille anni avanti Cristo.
Passeggiare per strada con un cartoccio di leccornie fumanti, è uno dei grandi piaceri della vita. Lo street food oggi non ha confini, anzi, il suo grande potere è di riuscire a esportare in tutto il mondo ricette e profumi anche del più piccolo paesino d'Italia.
Pagina 2 di 2

Newsletter

Sempre informati sulle ultime novità, sulle offerte, sugli eventi, su tutte le iniziative e molto altro ancora.

Tweets

Autentici #borghi con un fascino senza tempo #edenpuglia https://t.co/meWUmbaH6i
Una #Puglia sconosciuta e affascinante, vi aspetta per iniziare un tour emozionante, alla scoperta del periodo medi… https://t.co/ndnghB1F2M
Gravina di Puglia è una delle località nel cuore della #Puglia, che racchiude in seno tesori inesplorati e affascin… https://t.co/i4V3Dkflds
Segui Eden Puglia su Twitter

Post Gallery

Posti da visitare vicino Otranto

Posti da visitare vicino Lecce   

Vacanze in Puglia al mare, dove andare

La Cattedrale di Foggia

Il Duomo di Otranto e i suoi segreti

I Messapi: i primi “salentini” della storia

Il Castello di Taranto, un guardiano della storia

Visitare Accadia, cosa vedere e cosa fare

Visitare Apricena, cosa vedere e cosa fare