Dicembre 08, 2019
Booking.com

Itinerari gastronomici leccesi: dalla storia alla tavola

Un viaggio è un percorso di conoscenza e spesso la conoscenza del posto che ci ospita si approfondisce a tavola.

Un viaggio alla scoperta dei sapori e delle tradizioni culinarie del Salento. Pucce e taralli, benvenuti a Lecce. Città barocca resa celebre in tutto il mondo dalla bellezza delle sue chiese e dall’arte, Lecce ci accoglie nella sua magica cornice per le strade del suo centro storico, ricco di profumi di una terra, la Puglia, dove la cucina incontra i sapori.

Pasta fresca e pomodorini scattarisciati si sposano creando piatti unici dal sapore italiano inconfondibile. Il vino la fa da padrone in questa terra ricca di vigneti e tradizioni agricole.

pomodori scattarisciati

Qui nasce il filetto di manzo accompagnato da una squisita riduzione, condimento semi cremoso al negroamaro, vitigno corposo dal colore rosso rubino intenso e robusto. Una delizia per i sensi. 

filetto di manzo al negroamaro

Un percorso, quello salentino, che accompagna il visitatore unendo la bellezza del posto alla bontà del piatto. Le portate culinarie che si possono gustare in ogni ristorantino tipico pugliese presente a Lecce sono tantissime e molte ripetibili in ogni stagione.

Uno dei piatti più tipici sempre riproposti appartenenti alla generosa tradizione gastronomica salentina è Ciceri e tria, un piatto composto da dell’ottima pasta fresca a forma di rombi e ceci, legumi cotti e aromatizzati con gusto sopraffino da bravissimi chef e massaie ristoratrici. La particolare cottura della pasta, di cui una parte viene fritta in olio bollente, rende il piatto una vera prelibatezza! Molte le pietanze arricchite dagli odori tipici del mediterraneo quali timo, maggiorana, origano, basilico.

ciceri tria

Pampasciuli, cipollette selvatiche piuttosto amarognole, lessate e condite in olio, aceto, menta e aglio su un letto di pane bruschettato, altro piatto tipico pugliese per aprire un buon pranzo. Passeggiando per le strade del centro storico di questa meravigliosa città barocca non si può fare a meno di sentire nell’aria i profumi di piatti ricchi di storia e fascino, ingredienti sapientemente preparati da attenti ristoratori per i loro ospiti.

pampasciuli

L’ospitalità pugliese è immancabile protagonista per le vie leccesi e spesso si manifesta anche nell’offerta della degustazione di un ottimo calice di vino color rosso rubino. Tipici delle zone, infatti, gli illustri vitigni negroamaro, rinomati in tutto il mondo, dai quali prende vita un ottimo e corposo vino.

 negroamaro

A corredo della fine di ogni pasto, il dolce tipico: pasticciotto di frolla con ricco ripieno di gustosa crema.

pasticciotto leccese

Dalla pasta morbida delle pucce condite con saporite olive, frutto degli ulivi secolari che corredano le campagne leccesi, agli ottimi vini, nettari immancabili ai pasti, il Salento offre una vacanza all’insegna del gusto oltre che della bellezza e della storia.

pucce

Newsletter

Sempre informati sulle ultime novità, sulle offerte, sugli eventi, su tutte le iniziative e molto altro ancora.

Tweets

Autentici #borghi con un fascino senza tempo #edenpuglia https://t.co/meWUmbaH6i
Una #Puglia sconosciuta e affascinante, vi aspetta per iniziare un tour emozionante, alla scoperta del periodo medi… https://t.co/ndnghB1F2M
Gravina di Puglia è una delle località nel cuore della #Puglia, che racchiude in seno tesori inesplorati e affascin… https://t.co/i4V3Dkflds
Segui Eden Puglia su Twitter

Post Gallery

Posti da visitare vicino Otranto

Posti da visitare vicino Lecce   

Vacanze in Puglia al mare, dove andare

La Cattedrale di Foggia

Il Duomo di Otranto e i suoi segreti

I Messapi: i primi “salentini” della storia

Il Castello aragonese di Taranto, un guardiano della storia

Visitare Accadia, cosa vedere e cosa fare

Visitare Apricena, cosa vedere e cosa fare