Novembre 17, 2019
Booking.com

Pescoluse - Marina di Salve

Pescoluse è una delle quattro Marine di Salve, (Torre Vado, Lido Marini e Torre Pali) splendida località della costa pugliese soprannominata, per le acque cristalline, le dune e le spiagge dorate, le "Maldive del Salento".

Queste meraviglie naturali in provincia di Lecce, sono situate sulla Costa Jonica, tra Santa Maria di Leuca e Gallipoli.

pescoluse

La natura incontaminata e selvaggia di questa zona, come di quelle limitrofe (Torre Pali, Lido Marini e Posto Vecchio), rappresenta l'ambiente ideale per la nascita e la sopravvivenza delle tartarughe marine "caretta- caretta" che proprio da queste spiagge si tuffano nel mare. 

pescoluse

Questi rettili, tipici del Mar Mediterraneo e a rischio d'estinzione in Italia, si accoppiano e depongono le uova nel periodo estivo, quando le temperature rendono più propizia la schiusa, che avviene tra i 42 e i 65 giorni, con punte massime di 90 giorni. 

Questo evento straordinario ha fatto ottenere a Marina di Salve, per diversi anni, le "4 Vele di Legambente" e dal 2009 la "Bandiera Blu" della Fee (Fondazione internazionale no-profit per l'educazione ambientale) per l'alta qualità dell'informazione, la pulizia delle acque destinate alla balneazione, la gestione dei servizi di sicurezza e l'alto livello della gestione ambientale in generale. 

Ma Pescoluse è anche arte, storia, tradizione, artigianato locale, cultura e buona tavola. Nel tratto di strada che la unisce a Torre Pali e Torre Vado è possibile ammirare, tra le costruzioni più recenti, antiche masserie, paraje (trulli), vecchi frantoi, il tutto contornato da verdi colline e maestose piante d'ulivo. 

pajare salento

Gli amanti della storia rimarranno estasiati dalle imponenti torri e costruzioni militari risalenti al secondo conflitto mondiale, edificate per avere un maggiore controllo sul territorio. Simbolo di un passato ancora più lontano, fatto di rituali sacri e funerari sono i dolmen, tombe monumentali megalitiche risalenti al 2500 a.C. che presentano la stessa struttura degli stonehenge inglesi.

dolmen

Il cristianesimo è splendidamente rappresentato dalla Chiesa di San Nicola Magno di Salve, che stupisce i visitatori per il netto ed evidente contrasto tra la semplicità della facciata e i ricchi decori colorati che ne abbelliscono gli interni. Restaurato nel recente 1978 il maestoso organo composto da 393 canne metalliche è il più antico della Puglia. 

Dopo tanta fatica è il momento di rilassarsi e gustare i sapori della cucina salentina. Gli ingredienti tipici locali non hanno bisogno di preparazioni complesse. La bontà e la qualità dei prodotti della terra e del mare sono sapientemente esaltati dall'olio locale, da sempre vanto dell'agricoltura pugliese.

I piatti della tradizione da assaggiare assolutamente sono

- le fave nette: purea accompagnata da cicoria selvatica saltata con aglio e cipolla e il tutto condito con olio a crudo;
- i ciciri e tria: una particolare pasta e ceci in cui una parte dell'impasto viene lessata, mentre la restante viene fritta, per un piatto dalle diverse consistenze;
- carne di cavallo: al sugo, alla brace o come farcitura di gustosi panini;
- gnummareddi: involtini d'interiora d'agnello alla brace;
- purpu alla pignata: polpo al sugo, da accompagnare con del buon pane pugliese;
- sciuttiddhu: la classica peperonata salentina;
- pittulle: pepite di pasta fritta da gustare caldissime;
- rustico leccese: torta salata di pasta sfoglia ripiena di mozzarella, pomodoro, noce moscata, besciamella e pepe;
- frisa salentina: un pane che viene cotto due volte, per conferirgli una particolare croccantezza e durata, tradizionalmente servito con pomodoro fresco a cubetti, olio e sale. 

Se è rimasto un posticino per il dolce, allora il pasticciotto pugliese non può mancare. Si tratta di un goloso dolcetto di pasta frolla cotto al forno e ripieno di crema pasticcera. Ideale a fine pasto o per una ricca merenda. Per chi desidera vivere la magica atmosfera della notte, Pescoluse, seguendo la tendenza delle località costiere, ha realizzato negli ultimi anni numerose discoteche a cielo aperto, il più delle volte gestite dai privati che si occupano delle stazioni balneari diurne.

I design curati degli arredi, i freschi cocktails colorati e la musica contribuiscono a donare una sensazione di continuità con la giornata trascorsa al mare, sotto il sole. 

La località a vocazione turistica è ricca di servizi, alberghi, bed & breakfast, ristoranti, pizzerie e attività, per una vacanza che non conosce momenti di noia.

Booking.com

booking.com

Newsletter

Sempre informati sulle ultime novità, sulle offerte, sugli eventi, su tutte le iniziative e molto altro ancora.

Tweets

Autentici #borghi con un fascino senza tempo #edenpuglia https://t.co/meWUmbaH6i
Una #Puglia sconosciuta e affascinante, vi aspetta per iniziare un tour emozionante, alla scoperta del periodo medi… https://t.co/ndnghB1F2M
Gravina di Puglia è una delle località nel cuore della #Puglia, che racchiude in seno tesori inesplorati e affascin… https://t.co/i4V3Dkflds
Segui Eden Puglia su Twitter

Post Gallery

Posti da visitare vicino Otranto

Posti da visitare vicino Lecce   

Vacanze in Puglia al mare, dove andare

La Cattedrale di Foggia

Il Duomo di Otranto e i suoi segreti

I Messapi: i primi “salentini” della storia

Il Castello aragonese di Taranto, un guardiano della storia

Visitare Accadia, cosa vedere e cosa fare

Visitare Apricena, cosa vedere e cosa fare