Giugno 26, 2019
Booking.com

Visitare Torre San Giovanni, cosa vedere e cosa fare

A metà strada tra Torre Mozze e Marina di Alliste, sorge Torre San Giovanni, una delle più suggestive località balneari del Salento.

Piccola frazione del comune di Ugento, d'inverno accoglie una piccola comunità di pescatori, circa 430 abitanti, mentre d'estate si riempie di vacanzieri alla ricerca di relax e tranquillità sulle sue spiagge incantevoli.

torre san giovanni

spiaggia torre san giovanni
La piccola cittadina, anticamente, era parte integrante della messapica Ozan, ribattezzata dai romani Uxentum, l'odierna Ugento. Questo è confermato dalla presenza, a Torre San Giovanni, di resti di un lungo tratto di mura messapiche, che, probabilmente, segnavano il confine sud dell'insediamento più antico.

Il nome della città è dovuto alla presenza di una torre, la cui costruzione è databile intorno al 500 a.c. e che rappresenta il sito più antico. La torre nacque, probabilmente, con la funzione di vedetta, per avvistare l'arrivo delle navi; nel corso dei secoli, il suo uso è cambiato ed è stata tramutata in un faro per agevolare la navigazione nei pressi delle coste, ricche di secche. Attualmente ospita la sede della Guardia Costiera ed è di proprietà della Marina Militare Italiana

La presenza della torre simboleggia il ruolo strategico assunto da questa zona già in età romana; infatti, il piccolo porto della città assunse la funzione di scalo militare, ricoprendo un ruolo fondamentale durante le campagne militari rivolte verso Oriente. Recenti studi archeologici, inoltre, hanno portato alla luce i resti di insediamenti abitativi lungo tutta l'età romana.

Torre San Giovanni conservò a lungo la sua posizione di città strategica, tanto che lo stesso Carlo V, nel XVI sec., la elesse a sito di difesa dalle incursioni delle popolazioni saracene, nel Mediterraneo.

La fortuna di Torre San Giovanni, tuttavia, non durò a lungo. Si ritiene infatti che, a causa della presenza di paludi infestate di zanzare, la città sia stata ben presto abbandonata dalla popolazione che migrò verso l'entroterra, alla ricerca di terreni fertili per la coltivazione. Solo grazie all'opera di Bonifica Integrale, voluta dal governo fascista, la zona fu riqualificata e si ripopolò di case di pescatori.

Il litorale di Torre San Giovanni si affaccia sul Mar Ionio e ospita un mare limpido e cristallino. Le spiagge offrono un'ampia varietà di scelta, in grado di accontentare tanto gli amanti dei litorali sabbiosi, quanto quelli delle rocce. Infatti, lungo la fascia costiera, si alternano porzioni di scogliere basse e frastagliate, ad ampie porzioni di spiagge, famose per la loro sabbia finissima e bianca. Proprio di fronte la cittadina, sorgono numerosi isolotti, molti dei quali raggiungibili anche a nuoto; qui si concentra una ricchissima presenza di flora e fauna marina che conserva il suo aspetto incontaminato.

torre san giovanni
Lo stesso vale per le tante insenature naturali, disseminate lungo la costa, che offrono agli amanti dello snorkeling, un ambiente sottomarino ricco di fascino e sorprese. 

Durante gli ultimi trent'anni, il territorio di Torre San Giovanni ha vissuto numerosi cambiamenti dovuti alla sempre maggiore domanda di turismo. Numerosi, infatti, sono stati gli interventi che hanno portato alla costruzione di grandi villaggi turistici, lidi balneari e locali, per animare la vita notturna nella movida estiva. Inoltre, l'instancabile attività dei pescatori della città rifornisce quotidianamente i ristoranti della zona in cui è possibile gustare ogni giorno il pescato locale.

Grazie alla sua posizione strategica, Torre San Giovanni rappresenta il punto di partenza ideale per esplorare i maggiori luoghi di interesse del Salento; procedendo verso sud, infatti, s'incontrano le meravigliose spiagge di Torre MozzaPescoluseTorre Vado, fino ad arrivare alla punta dello stivale, nella suggestiva Santa Maria di Leuca. A nord di Torre San Giovanni, invece, si trova Gallipoli, famosa per i tanti locali notturni che animano le serate estive e per le bellezze naturalistiche della sua Baia, con il famoso Lido di Punta della Suina, il cui mare è considerato tra i più belli di tutta Italia.

Insomma, Torre San Giovanni rappresenta una tappa obbligata per chi vuole scoprire le bellezze e il fascino suggestivo della Puglia. Sarà impossibile non rimanere affascinati dalle sue spiagge, dal caratteristico borgo marinaio e dalla storia e dalle tradizioni del luogo.

Booking.com

booking.com

Newsletter

Sempre informati sulle ultime novità, sulle offerte, sugli eventi, su tutte le iniziative e molto altro ancora.

Tweets

Autentici #borghi con un fascino senza tempo #edenpuglia https://t.co/meWUmbaH6i
Una #Puglia sconosciuta e affascinante, vi aspetta per iniziare un tour emozionante, alla scoperta del periodo medi… https://t.co/ndnghB1F2M
Gravina di Puglia è una delle località nel cuore della #Puglia, che racchiude in seno tesori inesplorati e affascin… https://t.co/i4V3Dkflds
Segui Eden Puglia su Twitter

Post Gallery

Posti da visitare vicino Otranto

Posti da visitare vicino Lecce   

Vacanze in Puglia al mare, dove andare

La Cattedrale di Foggia

Il Duomo di Otranto e i suoi segreti

I Messapi: i primi “salentini” della storia

Il Castello di Taranto, un guardiano della storia

Visitare Accadia, cosa vedere e cosa fare

Visitare Apricena, cosa vedere e cosa fare